Modulo in caricamento, attendere...

Modulo: pages, Dimensione: 14,12 Kb

vai al nuovo forum di truckmodel.it
M E N U
 
 

LOGIN
 

Username:

Password:



Inserisci il codice:


Registrati gratuitamente
Password dimenticata?


 

ISTRUZIONI TAMIYA
 

Nuova sezione interamente dedicata alle istruzioni dei nostri truck.
Entra


 

NEWS
 
 

STATS
 

 


 

 
PIEGHIAMO LE LAMIERE

STEP 1

Queste poche righe sperando che possano essere di aiuto a chi come me è appassionato per l' autocostruzione. In genere si pensa "Adesso mi costruisco questo modello e si comincia il lavoro con l'entusiasmo di una "carica savoia" per poi perdere sintonia con il modello ed affogare alle prime difficolta', ci si incartoccia in elucubrazioni sul come fare questo e quello, giungendo alla conclusione che serve il "fatto apposta" come si dice da ste parti, cioè il macchinario giusto per il lavoro giusto al momento giusto...giusto, giusto, troppi per me.

STEP 2

Un grosso problema è dato dalla piegatura delle lamiere, comunque in genere di parti metalliche, ora in teoria come già detto serve la macchina giusta, la piegatrice, se ci dice bene possiamo trovarla a 400/500 euro. Personalmente ho comprato questa a poco più di 35 dollari USA: la vendono quì http://www.micromark.com con questa piegatrice è abbastanza facile. (Questa è la mia)

STEP 3

con la quale si possono fare piegature non troppo complicate come queste del PAK 40, ,comunque vale tutti i soldi che costa. (ho il sospetto che sia cinese, quindi non è escluso che sia in vendta anche in Italia) oppure ci sono i mezzi empirici,morsa e profilati.

STEP 4

Metodo della morsa ,il piu' facile ed immediato consente pero' piegature lunghe al massimo quanto le pinze della morsa,Vediamo come:
Volendo piegare una fettuccia di Al da 1,3mm (quello avevo disponibile) lo si traccia a misura con un truschino,questa operazione è importante perchè oltre a traguardare la misura dove si deve piegare,si invita la lamiera a piegarsi dove è stata tracciata

STEP 5

li il materiale è piu' fino perche' asportato con la tracciatura.Chi non ha un truschino, puo' usare una vecchia lima sdentata alla quale è stata fatta con la mola una punta non troppo acuta.Si traccia quindi la linea di piegatura e si insiste fino a scavare un solco profondo almeno 2 decimi.

STEP 6

Il solco appena tracciato dovra' risultare all'esterno della piegatura.Una volta traguardata in morsa con un blocchetto di legno, grande a sufficenza da coprire tutta lalunghezza della lamiera,si forzera' la lamiera a piegarsi e l'operazione sara' anche facilitata dal solco tracciato in precedenza.

STEP 7

Momenti della lavorazione

STEP 8

Veduta della lamiera in fase di piegatura.

STEP 9

questo è il risultato finale.

STEP 10

Per piegare lamierati lunghi occorrono almeno due belle sbarre di ferro o profilati (profilati in questo caso) la lamiera da piegare deve essere tracciata con il metodo del truschino come gia' fatto in precedenza,

STEP 11

si interpone la lamiera da piegare tra i due profilati ,si traguarda la linea di piega con precisione stando attenti al fatto che dove si è passati con il truschino sia la parte esterna ,quando si è sicuri che tutto sia allineato(ricordarsi del detto "100 misure un taglio")si fissa tutto con dei morsetti e si serra per bene.Quindi avremo a lamiera da piegare serrata tra due piani di metallo con la parte da piegare esposta.

STEP 12

dobbiamo ora poggiare la lamiera esposta su un piano e con forza fare in modo che rimanga piegata con l'angolo che ci necessita

STEP 13

a piegatura finita.

STEP 14

(la sedia è brutta e rotta, ma è comoda!)

STEP 15

La piegatura delle lamiere molte volte sconsiglia la costruzione, però se proprio non se ne puo' fare a meno penso che questo sia un sistema relativamente semplice. Ho provato a piegare Al fino a 1,5mm, insistendo pero' molto sul solco fatto con il truschino.Con ottone e rame si puo' arrivare anche a spessori di 1,3mm.Per lamiere piu' spesse serve "il fatto apposta".

Per Truckmodel.it Dario Colaiacomo

Dario Colaiacomo

 

Articoli Correlati

 

Community
 

Utenti registrati: 3005
Registrati oggi: 0
Utenti online: 0
Visitatori online: 120
Ultimo iscritto: jari


 

Lingua
 

Lingua identificata:
IT
Cambia lingua


 

PARTNER
 

 


 

NEWS LETTER
 
Unisciti alle centinaia di utenti che ricevono la nostra newsletter per essere sempre informato su tutte le ultime novità del nostro portale.


 

DONAZIONE
 

 


 

FACEBOOK